Mastoplastica additiva Genova

Le mammelle possono avere piccole dimensioni sia per motivi congeniti, sia in conseguenza di gravidanze o modesti dimagrimenti che non ne abbiano comportato anche la discesa ("ptosi").

In tutti questi casi oggi è possibile ottenere eccellenti risultati con l'intervento di mastoplastica additiva e l’impiego delle protesi mammarie di ultima generazione, che appartengono a due categorie:

  1. Protesi rotonde: conferiscono un aspetto più pieno e più vistoso alle mammelle, e sono consigliate alle pazienti che gradiscono un risultato più appariscente;
  2. Protesi anatomiche: conferiscono un aspetto più armonico ed equilibrato, e si preferiscono in quelle pazienti che cercano un risultato più naturale.

Le protesi per la mastoplastica additiva possono essere introdotte principalmente attraverso incisioni nel solco sottomammario o nel perimetro periareolare, e possono essere posizionate sia sotto la ghiandola mammaria (e sopra il muscolo pettorale) che sotto il muscolo stesso.
Le scelte tecniche, così come la scelta del tipo di protesi, sono personalizzate, e vengono decise paziente per paziente.

Foto mastoplastica-additiva prima e dopo

Richiedi informazioni

Per informazioni su mastoplastica-additiva a Genova contatta il medico compilando il form di seguito. Sarai ricontattato nel pił breve tempo possibile.