Brachioplastica a Genova

Forti dimagrimenti o processi di invecchiamento con progressivo rilassamento dei tessuti elastici possono portare al cedimento dei tegumenti delle braccia, conferendo un aspetto decisamente antiestetico descritto come "ali di pipistrello" (batwing), che diventa molto imbarazzante durante le stagioni calde, sia in costume da bagno che semplicemente indossando vestiti senza maniche o con maniche corte.
Per correggere questo particolare inestetismo si esegue la brachioplastica, che consiste nella rimozione di tutto il tessuto eccedente nella faccia interna delle braccia, mediante incisioni che sono collocate lungo il solco brachiale e non sono visibili con le braccia distese lungo il corpo, ma visibili nelle altre posizioni. I tipi di inestetismi sono vari e possono richiedere diverse variabili di tecniche, a seconda che possano essere interessate anche le aree dell'avambraccio, dell'ascella o addirittura della mammella o del dorso. Le cicatrici residue sono piuttosto lunghe e abbastanza visibili, per cui questa tecnica è adatta a correggere difetti piuttosto marcati delle braccia.
L'intervento si esegue in anestesia generale, con un breve ricovero di 1-2 giorni. Dopo l'intervento sarà necessario indossare per circa 1 mese una guaina modicamente compressiva. Il consolidamento delle cicatrici avviene dopo circa 6 mesi.

Foto brachioplastica prima e dopo

Richiedi informazioni

Per informazioni su brachioplastica a Genova contatta il medico compilando il form di seguito. Sarai ricontattato nel pił breve tempo possibile.