Addominoplastica Genova

I processi di senescenza, l'aumento ponderale e, nella donna, le gravidanze possono portare ad un progressivo, graduale "sfiancamento" della parete addominale, che si può manifestare in svariate forme di inestetismi e dalla formazione di una o più pieghe del mantello cutaneo adiposo, con la presenza o meno di ernie sulla linea mediana. Tutti questi inestetismi possono essere corretti con l'intervento di addominoplastica.
La tecnica consiste essenzialmente nell'incisione, distribuita lungo la "linea del bikini" da una spina iliaca all'altra, e nello scollamento di tutta la parete addominale (risparmiando e conservando l'ombelico) eseguita sul piano delle fasce muscolari. Questo permette di poter accedere alle eventuali ernie e correggerle. La distensione verso il basso, l’escissione del mantello eccedente ed il riposizionamento dell’ombelico completano l'intervento.
La cicatrice residua è certamente lunga ma, di solito, ben occultabile sotto uno slip od un costume da bagno, anche se le forze di trazione possono tendere a far risalire verso l'alto tutta la cicatrice.
L'intervento viene eseguito in anestesia generale, con un ricovero di 3-4 giorni. Il consolidamento della cicatrice avviene in circa 6 mesi.
L'intervento è in grado di restituire un aspetto tonico e disteso alla parete addominale, e di restituirne competenza e solidità nella funzione di contenimento dei visceri addominali.
Ma è altrettanto importante chiarire quello che l'addominoplastica NON FA:

  • NON CORREGGE addomi globosi, caratterizzati da una forte distensione dei quadranti superiori all'ombelico: tale difetto dipende prevalentemente da una presenza eccessiva di gas all'interno dell'intestino, abbinato ad uno sviluppo eccessivo del grasso viscerale. È correggibile solo con la riduzione del peso corporeo (sia mediante diete, che con appositi interventi di chirurgia generale).
  • NON CORREGGE l'eccesso di grasso sui fianchi (le cosiddette “maniglie dell’amore”), le quali richiedono un trattamento a parte (lipoaspirazione).
  • Più genericamente l'addominoplastica è una correzione BIDIMENSIONALE della parete addominale anteriore, ed è meno efficace sui difetti estetici del "giro vita" e di tutte le aree esterne ad essa. Per correzioni TRIDIMENSIONALI del ègiro vitaè occorre eseguire la "torsoplastica".

Foto addominoplastica prima e dopo

Richiedi informazioni

Per informazioni su addominoplastica a Genova contatta il medico compilando il form di seguito. Sarai ricontattato nel più breve tempo possibile.