Chiudi
Dettagli Interventi

Rinoplastica

Rimodellamento naso

La rinoplastica può forse essere considerata l'emblema della chirurgia plastica, il luogo dove la scienza e l'arte si incontrano, l'intervento dove il rigore tecnico e la capacità interpretativa devono trovare il giusto equilibrio.

Il naso può presentare infiniti difetti, in tutte le sue principali aree anatomiche (punta, dorso, base, ali, columella, ecc.), tanto che si può senz'altro affermare che non esistano due rinoplastiche uguali. Di conseguenza non possono esistere neanche "modelli" di naso da perseguire e da riprodurre (quasi il chirurgo avesse lo "stampino"), ma la progettazione della rinoplastica deve necessariamente essere personalizzata caso per caso.

Oggi esistono sostanzialmente due "correnti di pensiero" della rinoplastica: la tecnica tradizionale e la tecnica open. La prima viene eseguita mediante le sole incisioni interne, senza lasciare cicatrici visibili; la seconda prevede anche un'incisione alla base della columella, che permette di "scoperchiare" tutta la piramide nasale e di esporne tutta la struttura. Io sono da sempre un fermo, risoluto e determinato sostenitore della tecnica tradizionale (o chiusa), e concordo con il grande e compianto prof. Micheli Pellegrini nel ritenere la tecnica open un danno ingiustificato alla piramide nasale: giungo a credere che la open sia solo uno strattagemma per rendere più "abbordabile" la rinoplastica anche a mani meno esperte e raffinate. La qualità dei risultati, secondo la mia personale valutazione, non è neanche raffrontabile: la tecnica open conferisce mediamente il classico aspetto "chirurgico" (magari perfetto, ma palesemente finto), mentre la tecnica tradizionale in mani esperte conferisce quella naturalezza e quell'armonia che non sono né identificabili né riproducibili.

Esistono infine alcuni parametri estetici, che prendono in considerazione il naso ed i distretti anatomici circostanti, e che possono essere utilmente adattati a quasi tutti i volti. La conoscenza ed il rispetto di questi parametri contribuiscono in maniera importante a determinare la naturalezza del risultato finale.

Come mi piace ripetere, il naso ben operato deve essere come un Lord inglese: elegante, ma non si deve notare.

Contattami per una consulenza